Ryanair lancia il record di Londra S19 pianificazione

0
41

Venti-tre nuove rotte (180 totale), 26m. i clienti P. A. (5%).

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘leaderboard0_728x90’);})

Ryanair ha lanciato la sua più grande mai London S 2019 pianificazione, con 23 nuove rotte (oltre 180 in totale), che consegnerà 26m i clienti p.un. attraverso Ryanair 4 aeroporti di Londra – Stansted, Luton, Southend e Gatwick.

Ryanair Londra S19 pianificazione di offrire:

  • Un nuovo 3 aerei di base a Southend
  • 2 aerei a Luton (6 in totale)
  • 23 nuove rotte, tra cui:

– 3 a Stansted: Kiev, Lviv e Nantes
– 6 a Luton: Alicante, Atene, Barcellona, Bologna, Sughero, Malaga
– 14 a Southend: Alicante, Bilbao, Brest, Copenaghen, Cluj, Corfù, Dublino, Faro, Kosice,

Malaga, Milano, Palma, Reus e Venezia

  • Oltre 180 percorsi in totale
  • 26m i clienti p.un. (5%)
  • Di 20.000* “on-site” di posti di lavoro p.un.

La scorsa settimana Ryanair ha presentato una denuncia alla Commissione Europea per discriminazione da parte del regno UNITO compagnia aerea controllata NATS a Stansted, che si rifiutano di spiegare perché il 52% di tutti London ATC ritardi nel 1 ° trimestre sono stati al di Stansted, mentre non c’era nulla di questi ritardi a Heathrow, e solo il 10% a Gatwick dove (NATS azionisti) BA e Easyjet sono le principali compagnie aeree.

Chiamiamo in italia, Governo e unione europea di prendere un’azione immediata contro i NATS che continuano a fornire un atroce servizio per le compagnie aeree, pur avendo tra i più alti ATC spese dell’UE, e che sono palesemente protezione Heathrow a scapito di tutti gli altri aeroporti di Londra, in particolare Stansted. Ci si aspetta che l’UE ad agire rapidamente per garantire una più equa ripartizione dei NATS risorse (e ritardi) per tutti e 5 gli aeroporti di Londra, invece di proteggere Heathrow.

Di Ryanair Michael O’Leary ha detto: “Ryanair è lieta di lanciare la nostra più grande mai London S 2019 pianificazione con oltre 180 percorsi da 4 aeroporti di Londra, di cui 1 nuova base a Southend e 23 nuove rotte per destinazioni come Barcellona, Bilbao, Copenaghen e la città di Kiev. Il nostro S2019 pianificazione consegnerà 26m i clienti p.un. tramite Stansted, Luton, Southend e Gatwick, il tutto a tariffe più basse, come si continua a crescere il traffico di Londra, turismo e posti di lavoro.

Rimaniamo interessati ad aumentare il rischio di un duro (no-deal) Brexit a Marzo 2019. Mentre ci auguriamo che a 21 mesi di accordo di transizione da Marzo 2019 sarà concordato, i recenti avvenimenti nel regno UNITO hanno aggiunto incertezza, e crediamo che il rischio di un hard Brexit (che potrebbe portare a voli di essere a terra per un periodo di giorni o settimane) viene sottovalutato.”