Apple Pay, ora vivono in paesi Bassi

0
12

Apple Pay è disponibile in 39 paesi e territori, e oggi ha ufficialmente esteso ad uno più – paesi Bassi. L’olandese ING brandch annunciato il mese scorso inizierà a supportare Apple Pay e oggi finalmente è successo – è possibile aggiungere la tua carta di Apple del Portafoglio e pagare cardless a tutti compatibili negozi.

ING è la più grande banca retail con una quota di mercato in europa Occidentale del paese, con quasi il 40% di tutti i depositi. Ha già impostato una pagina di supporto in olandese e i video di accompagnamento sul suo sito web. L’impostazione è semplice – i clienti solo bisogno di attivare Apple Pay in ING app Mobile Banking, e quindi selezionare il conto bancario che si desidera utilizzare.

L’espansione verso i paesi Bassi porta la disponibilità per tutta la regione del Benelux, dopo il Lussemburgo inoltre aderito al gruppo il mese scorso. Non c’è nessuna info se tutte le grandi banche come la Rabobank o di ABN AMRO sono pianificazione a supporto di Apple Pay. Mentre il rollout dovrebbe essere facile, ci potrebbe essere un leggero singhiozzo durante il processo di installazione in pochi giorni.