Pannello di casa vuole un fix per i social media porno problema

0
15

Pannello di casa vuole un fix per i social media porno problema del pannello, costituito nel mese di dicembre, ha finora incontrato con i rappresentanti di Facebook, TikTok, Twitter, Google e ShareChat. La scorsa settimana, i membri del panel hanno chiesto di Twitter sulla sua politica permettendo pornografia sulla sua piattaforma, secondo due fonti. Da
Megha Mandavia, ET Bureau|Gen 13, 2020, 06.53 SONO IST0Comments
AgenzieInstagram e Facebook non consentire ‘nudità’ di qualsiasi genere, tranne le foto del post-mastectomia cicatrici e le donne attivamente l’allattamento al seno.BENGALURU: UNA commissione Parlamentare formata per lo studio della prevalenza di adulti pornografia abuso di bambino e video su piattaforme di social media in India ha messo in dubbio piattaforma di microblogging Twitter e gigante tecnologico di Google, e ha cercato risposte su come frenare i bambini l’accesso a tali contenuti.

Il comitato, guidato dal Partito del Congresso, leader e membro di Rajya Sabha Jairam Ramesh, sta studiando il ‘allarmante problema’ della pornografia sui social media e il suo effetto sui bambini e la società.

Il pannello, costituito nel mese di dicembre, ha finora incontrato con i rappresentanti di Facebook, TikTok, Twitter, Google e ShareChat. La scorsa settimana, i membri del panel hanno chiesto di Twitter sulla sua politica permettendo pornografia sulla sua piattaforma, secondo due fonti. Tuttavia, Twitter ha chiarito che la sua politica consente solo consensuale colpo di pornografia e non permette la vendetta di pornografia o di materiale pedopornografico.

Il gruppo ha inoltre chiesto a Google di quello che stava facendo per limitare la scoperta della pornografia sul suo motore di ricerca, la piattaforma video di YouTube, secondo una fonte. Google è creduto di avere risposto che i dettagli di accesso era richiesto di scoprire contenuti per adulti su YouTube.

Secondo YouTube, la politica, i creatori di contenuti possono età-limitare video. Così, per esempio, quando un video è soggetto a limiti di età, gli spettatori devono essere firmati e di essere di 18 anni di età o più anziani per la visualizzazione. Twitter ha suggerito al comitato che l’industria e il governo deve prendere una “costruttiva” approccio per educare i ragazzi su come rendere la loro esperienza online, piacevole, positivo e cassetta di sicurezza, secondo la fonte. Condividere-Chat, che ha anche fatto le sue osservazioni prima che il pannello, chiamato per disposizioni di tutela contrattuale per le interazioni digitali di giovani e adulti, ha detto l’India potrebbe guardare un quadro come il Children’s Online Privacy Protection Act (COPPA) incorniciato da NOI, secondo un’altra fonte.

Il pannello presenta una relazione con una serie di suggerimenti su modifiche legislative e regolamentari. Per essere sicuri, la visualizzazione di contenuto pornografico non è illegale in India. Su Twitter il portavoce ha detto ET che la piattaforma ha avuto una politica di tolleranza zero per lo sfruttamento sessuale dei minori, ma non rispondere a una domanda sul pannello di preoccupazione per adulti pornografia e il suo accesso ai bambini. Google e ShareChat ha rifiutato di commentare. Twitter e la politica nei confronti della nudità e pornografia è noto per essere molto più liberale rispetto ad altre piattaforme.

La sua ultima ha stabilito che gli utenti possono condividere il consenso del contenuto per adulti all’interno del loro Tweets, a condizione che marchio questa media come sensibili. Tuttavia, gli utenti non possono includere contenuti per adulti all’interno di aree che sono altamente visibili, su Twitter, tra cui video live, il profilo o le immagini di intestazione.

D’altra parte, Instagram e Facebook non consentire ‘nudità’ di qualsiasi genere, tranne le foto del post-mastectomia cicatrici e le donne attivamente l’allattamento al seno.